Guide di
Scorrimento
Speciali

Settore macchine utensili

/ GUIDE

guias de deslizamiento

In Zorrotz Legazpi SLL, da vari decenni ci dedichiamo alla produzione di guide di scorrimento di precisione per macchine utensili ed industriali.

La guida speciale, fabbricata da ZorrotzLegazpi SLL, è la soluzione ideale per le applicazioni che richiedono delle elevate precisioni e rigidezza, applicazioni nelle quali i “sistemi di guide a scorrimento” standard (con cuscinetti o rulli) non danno le sufficienti garanzie.

L´esperienza accumulata, ci permette di assicurare la corretta realizzazione dei trattamenti termici che, a parte casi speciali, vengono realizzati interamente nella nostra fabbrica.

/ TIPI DI GUIDE

Guida Piatta
di Spessore Ridotto

Guida Piatta
con Fori di Fissaggio

Guida
Prismatica

Guida con piu
Piani di Scorrimento

/ TOLLERANZE GEOMETRICHE

/ PARALLELISMO

Per “Parallelismo” si intende, l´errore massimo tra due piani paralleli.

Questa caratteristica è critica per le guide di scorrimento, dovuto al fatto che ogni errore o differenza di quota tra due piani paralleli, viene trasmessa direttamente al piano di lavoro della macchina, avendo una diretta influenza nella qualità e misure che la stessa possa realizzare.

/ PERPENDICOLARITÀ

Come il parallelismo, la perpendicolarità, è un altro fattore critico nelle guide di scorrimento per la macchina utensile. Un qualsiasi errore o differenza di quota, influisce direttamente nel posizionamento della macchina.

Per Perpendicolarità si intende il valore assoluto dell’errore massimo tra due piani perpendicolari, prendendo come riferimento un piano.

/ PLANARITÀ

La planarità definisce l´errore massimo ammissibile tra un piano “teorico” e la superficie sulla quale si sia specificata la planarità desiderata. Esistono due fasi nelle quali è possibile misurare la planarità della guida:

  • Libera
  • Fissa sul bancale della macchina

Come si può notare dall’immagine, la planarità della stessa guida, “libera” o “fissa sul bancale” può cambiare notevolmente.
GUIDA LIBRE → GUIDA FISSA

La planarità della guida “fissa sul bancale” si può esprimere come indicato in seguito:
PLANARITÀ GUIDA <= Planarità Bancale + Parallelismo Guida

L’ importanza della planarità in una guida di scorrimento ed il metodo di misurazione, dipendono dal tipo di applicazione della guida stessa. In generale, la planarità della guida dovrebbe essere misurata sempre dopo aver fissato la guida stessa al bancale della macchina.

/ RUGOSITÁ

La rugosità è la proprietà che ha una superficie di un corpo, costituita da microimperfezioni geometriche intrinseche o risultanti da lavorazioni meccaniche. Tali imperfezioni si presentano generalmente in forma di solchi o scalfiture, di forma, profondità e direzione variabili.

Come si misura

La rugosità di una superficie viene misurata mediante uno strumento apposito denominato “rugosimetro”. Il procedimento di misura della rugosità consiste nella registrazione del profilo della superficie, ottenuto lungo una determinata linea di misura.

/ TOLLERANZE E PRECISIONE

Grazie alla flessibilità dei nostri processi di produzione, siamo in grado di produrre guide con diverse finiture e precisioni per soddisfare le esigenze dei nostri clienti.

La tabella seguente mostra due misure per ciascuna delle caratteristiche dimensionali elencate.

Tolleranze geometriche Estandard Precisione
PARALLELISMO
< 0,02
< 0,01
PERPENDICOLARITÀ
< 0,05
< 0,005
PLANARITÀ
< 0,15 / Mt
< 0,005 / 300mm (0,015 / Mt)
RUGOSITÀ
Ra 0,8
Ra 0,2
Tolleranze Dimensionali Estandard Precisione
SPESSORE
+ / - 0,1
+ / - 0,005
LUNGHEZZA
+ / - 1
+ / - 0,1

/ MATERIALI E DUREZZA

/ MATERIALI

L´acciaio utilizzato per la produzione delle guide fa parte della famiglia degli “Acciai per utensili”. Questa famiglia è rappresentata da acciai altamente legati che, per le loro caratteristiche, si prestano per essere trattati termicamente e presentano caratteristiche di resistenza all’usura e durezze elevate…

Le guide speciali Zorrotzvengono realizzate con materiali specialmente indicati per garantire:

  • Bassa resistenza allo scorrimento (bassa forza d’attrito)
  • Alta resistenza all’usura
  • Lunga durata delle guide
  • Resistenza alla rodatura
  • Durezza superficiale

/ TRATTAMENTI TERMICI E DUREZZA

La durezza è una delle caratteristiche con maggior importanza delle guide. Una durezza elevata rappresenta generalmente una buona resistenza all’usura, e come conseguenza, una maggior durata nel tempo.

È possibile modificare la durezza degli acciai utilizzati per la costruzione delle guide, e quindi aumentarne la durezza, grazie a vari trattamenti termici.

I trattamenti termici che siamo in grado di realizzare sulle guide sono:

Tempra a cuore:

  • Tempra completa su tutto lo spessore del materiale
  • La guida ottiene la stessa durezza in tutte le sue parti
  • Permette di raggiungere resistenze alla compressione molto alte
  • Non indicato per guide di grandi spessori

Tempra ad induzione: Tempra superficiale

  • La durezza della tempra raggiunge una profondità massima di 3-4 mm

Nitrurazione: Trattamento superficiale, con una profondità della durezza limitata a 1mm.

  • Lo spessore dello strato indurito è minore di quello ottenuto per tempra a induzione.
  • La durezza ottenuta, che varia secondo la composizione dell ´acciaio, può raggiungere 1000 Vickers.
Trattamento Termico DIN Werkstoff Durezza Profondità Durezza base dell'Acciao Lunghezza massima
TEMPRA A CUORE
90MnCrV8
1,2842
Fino a 60/62 Hrc
3,8 Mt
X160CrVMo12
1,2379
Fino a 60/62 Hrc
3,8 Mt
X210CrVMo12
1,2080
Fino a 60/62 Hrc
3,8 Mt
TEMPRA AD INDUZIONE
C60
Fino a 60/62 Hrc
Fino a 3mm
4 Mt
C45
Fino a 58/60 Hrc
Fino a 3mm
4 Mt
40CrMnMo7
1,2311
Fino a 58/60 Hrc
Fino a 3mm
100 Kg/mm2
4 Mt
40CrMnMoS 8.6
1,2311
Fino a 58/60 Hrc
Fino a 3mm
100 Kg/mm2
4 Mt
X48CrMoV 8-1-1
1,7225
Fino a 58/60 Hrc
Fino a 3mm
100 Kg/mm2
4 Mt
90MnCrV8
1,2842
Fino a 58/60 Hrc
Fino a 3mm
4 Mt
NITRURAZIONE
VARIE
Fino a 1000 V
0,1mm -> 1mm
VARIE
7 Mt
error: Content is protected !!
Torna su